Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

CreArte Studio partecipa per la seconda volta ad Art Verona. Quest’anno porteremo una selezione di lavori di Katerina BelkinaSilvia GiambroneJolanda Spagno e César Meneghetti.

In evidenza ci sarà l’opera vincitrice del Hasselblad Master Price “The Sinner” di Katerina Belkina, uno scatto in cui l’artista guarda a un modello iconografico del Rinascimento, il dipinto “Cristo e l’adultera” di Lucas Cranach il Giovane. Presenteremo inoltre una selezione di opere di Silvia Giambrone, il catalogo di Archeologia Domestica vol.I e l’anticipazione della prossima mostra di Silvia, a fine ottobre negli spazi della galleria.

Il percorso riguardante Silvia nello stand di Art Verona é quindi una ripresa del discorso di Archeologia Domestica, incentrato sulla violenza dell’oggetto domestico e l’interrogazione di esso mediante varie modalità, amplificato e sostenuto dalla presenza di altri lavori che propongono questa riflessione sull’oggetto quotidiano che infligge un ruolo alla donna e sul contrasto tra la bellezza e la minaccia.

Anche la scelta degli altri artisti segue un concept che è incentrato sulla figura della donna (velata nei lavori di César), sia negli aspetti “performativi” (la capacità di creare – Belkina- o ricreare – César Mereghetti- la vita) che negli aspetti estetici (il corpo  in Katerina Belkina, il volto in Jolanda Spagno e César Mereghetti).